logo

ERASMUS DAY 2017 al Liceo Fermi

ERASMUS DAY: FESTEGGIAMENTI INTERCULTURALI AL FERMI

   Il 13 e 14 ottobre sono stati celebrati in tutta Europa gli Erasmus Day, giornate dedicate ai festeggiamenti del trentennale dell’Erasmus, per i quali il nostro Liceo è stato individuato dall’Agenzia Nazionale INDIRE. Questo programma di apprendimento permette ai giovani di sperimentare una delle opportunità offerte dalla comunità europea nei settori dell’istruzione e del lavoro. L’obiettivo è quello di superare le barriere esistenti tra i sistemi educativi e lavorativi, offrendo a noi giovani reali possibilità di collaborazione tra diversi Paesi, scuole e discipline.

 

   Noi del Fermi abbiamo aderito a questa iniziativa organizzando una vera e propria festa, con cibi tradizionali, poesie, balli e canti tipici. È stata anche un’occasione per condividere con alunni (invitati d’onore i rappresentanti delle classi prime, come possibili protagonisti di futuri progetti Erasmus!), Dirigente, genitori, docenti e personale ATA i lavori prodotti nelle attività svolte durante i primi incontri del progetto Erasmus sul tema della Biodiversità. Gli incontri hanno avuto luogo in Francia (Dignes les Bains, Provenza) e in Italia (presso il nostro Liceo Fermi, Bari); ad essi seguiranno altri due appuntamenti, in Spagna e in Turchia.

   È stata una mattinata all’insegna della multiculturalità e del divertimento: ci ha fatto piacere ritagliare uno spazio per gli ospiti stranieri del programma interculturale e, soprattutto, condividere la nostra mattinata di festa con i partner francesi, con i quali ci siamo collegati tramite videochat. 

   Abbiamo avuto modo di mostrare alla comunità scolastica l’impegno e la passione che stiamo dedicando ad un progetto che può essere definito, a tutti gli effetti, un’esperienza di vita. Speriamo di aver trasmesso la curiosità e il desiderio di metterci alla prova che ci hanno spinti ad aderire a questa esperienza unica e lo spirito di “appartenenza europea” che stiamo sviluppando insieme ai nostri amici francesi, spagnoli e turchi.

 

Martina Varriale IV M

12/10/’17